24 luglio

31 luglio

Fabio Giudice, noto come Capitan Freedom, è un eclettico presentatore ed entertainer con oltre dieci anni di esperienza nel mondo radiofonico. Ha guidato programmi su Radio Flash-Popolare Network, Radio2 Rai e contribuito alla creazione di Radio di Atrium Torino durante le Olimpiadi Invernali del 2006. Giornalista dal 2004 al 2017, ha realizzato reportage per importanti eventi culturali come il Taormina BNL Film Fest, il Torino Film Festival e Artissima. La sua presenza carismatica ha reso indimenticabili 4 edizioni del Torino Jazz Festival, coinvolgendo oltre 200.000 spettatori ogni anno. Lo accompagna Roby Vaio, DJ e conduttore radiofonico.
Capitan Freedom

& Roby Vaio

Concetta Curiello

10 – 17 luglio

Fabio Giudice, noto come Capitan Freedom, è un eclettico presentatore ed entertainer con oltre dieci anni di esperienza nel mondo radiofonico. Ha guidato programmi su Radio Flash-Popolare Network, Radio2 Rai e contribuito alla creazione di Radio di Atrium Torino durante le Olimpiadi Invernali del 2006. Giornalista dal 2004 al 2017, ha realizzato reportage per importanti eventi culturali come il Taormina BNL Film Fest, il Torino Film Festival e Artissima. La sua presenza carismatica ha reso indimenticabili 4 edizioni del Torino Jazz Festival, coinvolgendo oltre 200.000 spettatori ogni anno. Lo accompagna Roby Vaio, DJ e conduttore radiofonico.

il progetto di residenza

border line

Questo progetto di residenza artistica mira a creare un reportage radiofonico, agli abitanti dell’isola e i visitatori esprimono il significato attuale dei confini e come essi influenzino la loro identità. Le puntate del format radiofonico esploreranno il futuro del territorio elbano, partendo dai confini come limite e opportunità di interazione con il mondo esterno. Saranno condotte interviste in presa diretta con la popolazione, raccogliendo storie e riflessioni sulle barriere visibili e invisibili che regolano le relazioni umane. La restituzione avverrà dalla stazione radio mobile che riprodurrà le interviste commentate dai due autori.

gli Spiazzi, (di fianco al bar Jolly) Venerdì 28 dalle 22 e Sabato 29 dalle 20 alle 22