10 luglio

17 luglio

Concetta Curiello, pugliese di origine vive e insegna a Torino.

La sua arte esplora leggende, racconti e miti, usando fotografia, grafica, pittura, installazioni e video. Labirinti, viaggi, orizzonti e confini sono alcuni dei temi che ama indagare. I suoi lavori possono essere intimi e personali, curati nei dettagli, oppure più simbolici e universali, un mix di stili e linguaggi che sa interrogare lo spettatore.

Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Bari e poi alla Albertina di Torino. Ha continuato la sua formazione con vari enti e associazioni, tipo la Camera di Torino, FMAV Modena, Associazione Bruno Munari e la Scuola del viaggio.

Concetta Curiello

Concetta Curiello

10 – 17 luglio

Concetta Curiello, pugliese di origine vive e insegna a Torino.

La sua arte esplora leggende, racconti e miti, usando fotografia, grafica, pittura, installazioni e video. Labirinti, viaggi, orizzonti e confini sono alcuni dei temi che ama indagare. I suoi lavori possono essere intimi e personali, curati nei dettagli, oppure più simbolici e universali, un mix di stili e linguaggi che sa interrogare lo spettatore.

Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Bari e poi alla Albertina di Torino. Ha continuato la sua formazione con vari enti e associazioni, tipo la Camera di Torino, FMAV Modena, Associazione Bruno Munari e la Scuola del viaggio.

il progetto di residenza

i tesori di polluce

“I Tesori di Polluce” si ispira alla leggenda dei tesori perduti in mare, offrendo un dono all’isola e a Rio attraverso un’azione artistica coinvolgente. La cittadinanza è invitata a partecipare attivamente, ricreando gli ori e i tesori mai ritrovati, donando cura e bellezza alla propria terra. Saranno proposte azioni accessibili a tutti, basate su disegni realizzati con prototipi e metodi semplici, guidati dall’artista. Utilizzando gessetti sull’asfalto e creando figure di carta e cartone, ogni partecipante potrà imparare e contribuire con la propria creatività. Unisciti a noi per trasformare questa leggenda in una realtà affascinante e colorata.

Restituzione: sabato 15 e domenica 16 luglio ore 21:00

Potrete vedere la performance dell’artista in Piazza Vittorio Emanuele a Rio Marina